Gioielli e allergie

In questo periodo le nostre passeggiate sono spesso caratterizzate da lunghe fermate nelle bancarelle di bigiotteria, per acquistare a prezzi bassissimi bracciali, collane e anelli per ornare la nostra estate, ma bisogna stare molto attente!

Infatti, questi oggetti sono spesso (se non sempre) realizzati con metalli che possono far male alla nostra pelle, soprattutto alle persone intolleranti al nichel o altri metalli simili. Anche se nell’etichetta c’è scritto nichel free (e quindi senza nichel), potrebbero esserci all’interno altri metalli che potrebbero causare allergie alla pelle.

Il nostro consiglio è naturalmente quello di acquistare solo accessori in oro o in altro metallo pregiato. Anche se la valutazione oro in questo periodo è abbastanza alta, troverete sicuramente qualcosa che vi piace ad un prezzo accettabile.

Se vi siete proprio innamorate di un oggetto e volete rischiare, considerate sempre la possibilità di avere qualche reazione allergica. Quindi, soprattutto i primi giorni che indossate l’oggetto, fate attenzione ad eventuali rossori e dermatiti ed associate subito il fenomeno all’oggetto acquistato, evitando da subito di indossarlo e attendendo qualche giorno per vedere se la reazione scompare, altrimenti fate un salto dal vostro medico o dal medico di guardia se siete in vacanza.

Non vogliamo certamente essere discriminatori, ma purtroppo nessuna di queste bancarelle è adeguatamente controllata, quindi ciò che acquistate non è quasi mai soggetto ad un controllo sui materiali con cui è realizzato.

Naturalmente, soprattutto in estate, queste reazioni allergiche possono essere causate da tantissimi fattori, ma vi assicuriamo che la maggior parte dei casi è dovuta proprio ai metalli contenuti negli oggetti acquistati durante le vostre passeggiate.