Consigli per la cura dei capelli

Avere cura dei propri capelli è indispensabile, giacché delle cattive abitudini possono metterne a serio rischio la salute, la forza e la lucentezza. Molte donne ed uomini penseranno che prestare la giusta attenzione alla propria cute sia inutile o che faccia perdere troppo tempo, ma la realtà è che è sufficiente seguire alcune piccole regole per stare bene con se stessi e con la propria chioma.

Per farti capire cosa intendiamo, vogliamo elencarti alcune semplici pratiche che ti permetteranno di avere un occhio di riguardo per i tuoi capelli, senza dover per forza di cose rivolgersi ad uno specialista della cura del capello.

Alcune semplici pratiche per la cura dei capelli

#1 – Non lavare troppo spesso i capelli. Con questo non intendiamo dire che non devi prestare attenzione alla pulizia dei capelli, ma di certo non è un bene lavarli tutti i giorni, poiché rischiano di sfibrarsi, perdendo consistenza. Se i tuoi capelli si ungono con frequenza e l’unica soluzione è quella di lavarli ogni giorno, dai uno sguardo al punto #2.

#2 – Utilizza lo shampoo più adatto alle tue esigenze. Se i tuoi capelli tendono al grasso, utilizza dei prodotti specifici per capelli grassi, non scegliere il primo shampoo che trovi al supermercato: leggere l’etichetta è semplice! La scelta di un prodotto sbagliato, rischia di compromettere ancor di più la salute del capelli, rendendoli deboli e radi; in questo caso sarebbe necessario un trattamento alla cheratina per ridare vigore e forma alla tua chioma.

#3 – La piastra è uno strumento molto utilizzato dalle donne per ottenere una piega perfetta per i propri capelli lisci, ma ciò che non sanno è che utilizzare uno strumento di bassa qualità può sfibrare il capello, rendendolo soggetto a caduta. Sarà pur vero che chi bello vuole apparire, un poco deve soffrire, ma non è certo questo il modo giusto di farlo, dal momento che col tempo i capelli potrebbero sembrare tutto fuorché belli. Scegli una piastra di qualità, quindi, con piastre in ceramica e non in metallo, meglio se funzionante con tecnologia ionica.

#4 – Tagliali abbastanza frequentemente. Non sto dicendo di fare tagli drastici ogni mese, ma un taglio piuttosto netto può aiutarti a trovare la lucentezza e lo spessore del capello. Recuperata la ‘forza’, potrai optare per una spuntatina qua e là per eliminare le doppie punte.

#5 – La tinta per i capelli merita un capitolo a parte, ma vogliamo considerarla comunque brevemente. La maggior parte delle tinte in commercio, così come quelle utilizzate dal tuo parrucchiere, contengono candeggina o agenti chimici molto forti, che impiegano davvero poco tempo ad intaccare la tua cute, precludendo la salute del capello e la sua integrità. Cambiare colore troppo spesso è una delle cause più frequenti di caduta dei capelli, sicura che ne valga veramente la pena? Dare una svolta al proprio look, una volta ogni tanto, ci può stare, ma fa’ attenzione a non esagerare!

Come avrete notato, è sufficiente prestare un po’ di attenzione e cambiare le proprie abitudini per trattare meglio i propri capelli, permettendone una lunga e sana vita.